Il Canyon del Rio Sass a Fondo

Scavato dalle acque del Rio Sass, il canyon di Fondo è uno spettacolare orrido che taglia in due parti questo centro dell’alta Val di Non. Avventuratevi in questa gola seguendo il sentiero attrezzato con scalette e passerelle che vi porteranno alla scoperta di acque vorticose, cascate, marmitte dei giganti, fossili, stalattiti e stalagmiti.
.

La visita al canyon del Rio Sass in Val di Non prevede un dislivello di 145 metri, da percorrere sugli oltre 600 gradini, per un’ora e mezza di cammino immersi in uno spettacolare scenario naturale.

Qui la luce che filtra dalle aperture e si riflette sulle acque del torrente e sulle pareti rocciose crea cangianti effetti di luce tutti da ammirare, mentre si cammina tra le pareti del canyon che si stringono fino a 25 centimetri e sprofondano fino a 50 metri verso il letto del Rio Sass.

Per visitare il Canton di Fondo è necessario prenotare una visita guidata tutti i giorni da aprile a metà novembre.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito della Cooperativa Smeraldo.